Cosa ne pensi della medicina chiropratica? Ho sentito che è pseudo-scienza e in realtà dannosa per il corpo umano.

L’ironia nella tua domanda è incredibile. Fondamentalmente, la medicina chiropratica si basa sulla convinzione che il corpo umano abbia il potere di guarire se stesso quando vengono rimosse le “interferenze” fisiche, chimiche ed emotive. Mentre molti chiropratici si concentrano su “interferenze” strutturali e neurologiche regolando la colonna vertebrale e le estremità, altri lo fanno attraverso la consulenza nutrizionale e sullo stile di vita.

Confrontalo con l’elenco dei potenziali effetti collaterali e rischi associati praticamente a tutti i farmaci e gli interventi chirurgici, quindi considera di nuovo quale forma di medicina è più dannosa per il corpo umano! Alla nostra cultura è stato fatto il lavaggio del cervello nel credere che la salute possa essere trovata in una bottiglia di pillola o la rimozione di un organo interno e che qualsiasi medico (chiropratico) che raccomanda un’alimentazione sana, un corretto allineamento scheletrico o cambiamenti nello stile di vita sia “un ciarlatano”.

Vi siete mai chiesti da dove provengano questi miti sul presunto “danno” della chiropratica? Prova a seguire i soldi. Vuoi sapere quale forma di medicina è più dannosa per i pazienti? Confrontate il mio premio assicurativo annuale per negligenza di $ 1200 a quello di un medico. Se la chiropratica fosse dannosa, le compagnie assicurative non la considererebbero più un rischio?

Vedo quotidianamente pazienti nel mio ufficio che sono in grado di recuperare la propria vita ed evitare un intervento chirurgico o una dipendenza a vita dai farmaci per il dolore semplicemente affrontando la causa sottostante del loro problema di salute piuttosto che i loro sintomi.

Svegliati. Metti in discussione credenze comuni accettate inconsciamente. Fai le tue ricerche. Trai le tue conclusioni. Prendi decisioni consapevoli. Quindi, vai a vedere un buon dottore in medicina chiropratica.

Ho una laurea in microbiologia presso una delle principali università americane e un dottore in chiropratica presso un college accreditato di chiropratica. Ho la licenza per esercitarmi in due stati.

I prerequisiti delle lezioni di scienze di base per l’ammissione alla scuola di chiropratica hanno una portata simile ad altre scuole professionali di assistenza sanitaria, ad esempio medicina, odontoiatria, podologia, audiologia, farmacia, optometria, ecc. Esistono anche sub-specialità che richiedono una formazione post-laurea in chiropratica, come anche in altre discipline: radiologia, ortopedia, neurologia, medicina dello sport, nutrizione, per citarne alcuni.

La pratica della chiropratica è stata fondata oltre un secolo fa; e, tutti gli stati degli Stati Uniti hanno rigorosi requisiti di esame della licenza per i chiropratici.

È stata la mia scelta di carriera da oltre 30 anni.

Ho aiutato molte migliaia di pazienti a ritrovare la loro salute, a migliorare il loro stile di vita e, in alcuni casi, a evitare un intervento chirurgico. Ho insegnato loro i principi corretti di salute e nutrizione e l’importanza dell’esercizio fisico regolare. Riferisco alcuni pazienti ad altri medici quando si presenta la necessità che altre discipline aiutino.

La chiropratica è la più grande professione di guarigione senza droghe. Il miracolo della chiropratica è la sua semplicità: al miglioramento della mobilità articolare (in particolare della colonna vertebrale) per consentire al sistema nervoso centrale E autonomo di un paziente (pensa al midollo spinale racchiuso nella colonna vertebrale) di eseguire nel modo più efficiente possibile, il lavoro per il quale sono progettati.

Non sembra logico che i molti anni di formazione che intraprendiamo, o che le richieste delle commissioni d’esame statali e nazionali che ci qualificano, siano tali come sono, se la chiropratica presentasse un tale rischio per il pubblico come suggerisci nel tuo domanda. (Non importa il basso, basso costo della nostra assicurazione per negligenza).

Questi sono i miei pensieri. Dichiarato brevemente.

La chiropratica è distinta e molto diversa dalla medicina. Non è una medicina tradizionale, ma ciò non significa che sia anti-medica. In effetti, molti chiropratici lavorano fianco a fianco con MD e DO. Molti MD e DO indirizzano i loro pazienti a chiropratici. Molti MD e DO scelgono la chiropratica per la propria salute.

La chiropratica sta diventando molto più popolare per due motivi principalmente: (a) sempre più persone sono alla ricerca di alternative a spesso approcci più pericolosi in medicina e (b) ulteriori ricerche nel campo della chiropratica mostrano risultati favorevoli che la chiropratica è sia una cura sicura che efficace .

Uno dei miei pazienti, che è un medico di medicina generale in pensione, ha detto che probabilmente si sarebbe riferita di più ai chiropratici se non ci fosse stata così tanta retorica anti-chiropratica proveniente da MD che sono arricchiti da big-pharma. Ha affermato che è il suo unico vero rimpianto nella pratica che non ha scelto la chiropratica per se stessa e per i suoi pazienti mentre era una giovane praticante. Tutta la sua famiglia ora vede chiropratici – compresi i suoi nipoti; uno dei quali aveva solo tre giorni al momento del primo adattamento.

Un altro dei miei pazienti, un giovane MD che praticava in ambito ospedaliero, ha indicato il suo interesse per l’apprendimento della chiropratica fino a quando non ha scoperto che avrebbe dovuto tornare a scuola per altri quattro anni. È frustrato dalle lunghe ore e spesso dalla base ingrata dei pazienti. È molto giovane nella sua carriera e mostra già segni di affaticamento del medico e rimorso di carriera.

Se qualcosa che ho detto suona anti-medico, togliti i paraocchi e rileggi tutto. Adoro la medicina (lo studio) e la scienza. Adoro quanto è arrivata la medicina, le cose straordinarie che possiamo fare ora e i progressi assolutamente entusiasmanti all’orizzonte. Ho scelto di diventare un medico chiropratico per offrire un’alternativa non farmaceutica e non chirurgica alle persone che lo cercano. E per questo, siamo benedetti oltre misura con il puro privilegio di prenderci cura della nostra comunità. I nostri pazienti amano la loro cura, l’ambiente e i loro risultati. Adorano il nostro team e sono così felice di aver scelto questa strada.

È sicuramente pseudoscienza e mette a rischio i pazienti. Sfortunatamente, non esiste una volontà politica per affrontare i problemi di sicurezza perché ci sono problemi politici molto più grandi in giro.

Fanno affermazioni ridicole. Ecco alcuni whoppers:

    1. La manipolazione della chiropratica è migliore di altre manipolazioni.
    2. La colonna vertebrale degenererà se non vieni manipolato.
    3. I tuoi organi si ammaleranno se non vieni manipolato.
    4. Le nostre manipolazioni fissano la tua postura.

    Prendi il jist? Fondamentalmente ti mentono per darti una soluzione temporanea di un po ‘di sollievo dal dolore in modo da poter diventare un paziente settimanale costoso per tutta la vita.

    Ora per quanto riguarda i rischi ci sono molti:

    1. Causano colpi da manipolazioni del collo eccessive e spesso inutili.
    2. Causano danni ritardando i referral medici per gravi problemi.
    3. Spesso diagnosticano erroneamente le persone perché sono scarsamente addestrate.
    4. Incoraggiano le persone a evitare vaccinazioni e droghe.
    5. Non hanno praticamente alcuna formazione in pediatria e assistenza sanitaria delle donne.
    6. Fingono di essere esperti di riabilitazione ma non hanno richiesto alcuna formazione nelle materie (sono opzionali nel curriculum).

    Quindi alla fine la chiropratica è un culto pseudo-religioso di praticanti indottrinati che fuorviano e spesso danneggiano i pazienti.

    Grazie per avermelo chiesto.

    Molti concorrenti di chiropratici affermano che è pseudo-scienza. C’era sicuramente qualche pseudo-scienza in corso dopo che le persone hanno capito che la chiropratica può aiutare con una vasta gamma di problemi, ma prima di sapere perché. Ora, tuttavia, la ricerca ha finalmente rivelato come funziona la chiropratica. Heidi Haavik è il nome più grande nella ricerca chiropratica e prende l’abitudine di fare la sua ricerca con persone che pensano ancora che la chiropratica sia pseudo-scienza (fino a quando non vedono i risultati della propria ricerca).

    Sono andato a un seminario una volta e mi hanno mostrato una foto di un rene malato danneggiato perché qualcosa (non ricordo se dicevano che fosse un nervo o un’arteria) era pizzicato tra due ossa e non lo forniva correttamente. Da questa unica persona a raggi X hanno concluso che tutta la malattia umana è causata da questo e la chiropratica era l’unica soluzione ai problemi del mondo. Non essendo un membro del QI

    Ma in seguito le persone che iniziano a dirmi quanto li ha aiutati con vari dolori e dolori, e hanno giurato. Quindi ci deve essere qualcosa. I miei presentatori originali stavano solo esagerando, nella speranza di maggiori vendite.