Quali sono alcuni dei modi più creativi in ​​cui puoi usare una stanza di un motel senza distruggere o danneggiare nessuno dei contenuti?

Una volta, quando io e mio fratello eravamo bambini e la nostra famiglia era in viaggio per una settimana, ci siamo fermati in alcuni motel.

In uno, la particolare stanza aveva letti per tre di noi quattro, e avevano una sorta di letto pieghevole o letto estraibile, che mio fratello doveva usare. Aveva quella caratteristica affascinante comune ad alcuni divani letto pieghevoli più vecchi, dove c’era questo pezzo di telaio metallico proprio nel mezzo, che creava un punto difficile.

Quindi abbiamo tolto il materasso dal telaio per la notte e l’abbiamo installato in un grande armadio nella stanza, che per caso aveva un pavimento in legno rialzato. Per quanto ne so, ha dormito abbastanza bene.

In un’altra stanza di un motel, e forse in un altro viaggio, avevamo un mazzo di palloncini in lattice colorati. Ne abbiamo fatto esplodere una mezza dozzina e li abbiamo nascosti sotto le coperte su uno dei letti, con uno che sporge sul cuscino, sul quale abbiamo disegnato una faccia sorridente. Quindi siamo usciti per fare qualunque cosa turistica facessimo quel giorno. Quando tornammo quella notte, i letti furono fatti e i palloncini furono sistemati in cima a uno. Spero che le donne delle pulizie si siano godute una piccola pausa dalla routine.

Probabilmente il miglior uso creativo di una stanza di un motel di cui ho sentito parlare non coinvolge affatto la stanza. Ho sentito un paio di romanzieri di successo affermare che rimangono negli hotel quando scrivono, solo per allontanarsi da tutte le distrazioni di casa, i telefoni, i campanelli, gli animali domestici, i bambini e così via.